1° Workshop “Archaeology in Africa – Potentials and perspectives on laboratory & fieldwork research”

1° Workshop “Archaeology in Africa – Potentials and perspectives on laboratory & fieldwork research”
Data: 06/12/2017 – 17:00; 07/12/2017 – 09:00
Sedi: Aula Odeion del Museo dell’Arte Classica, Facoltà di Lettere e Filosofia – Sapienza Università  di Roma, Piazzale Aldo Moro 5 Roma
Aula Levi della Vida, Ex Vetrerie Sciarra – Via dei Volsci 122
Mercoledì 6 dicembre e giovedì 7 dicembre, presso il Dipartimento di Scienze dell’Antichità si terranno i lavori del 1° Workshop Archaeology in Africa – Potentials and perspectives on laboratory & fieldwork research. Nel corso delle due giornate si affronteranno i problemi teorici, metodologici e finanziari della ricerca scientifica dell’archeologia in Africa.
Nel pomeriggio del 6 dicembre si apriranno i lavori con una relazione del Prof. Peter Mitchell, Associate Professor in African Archaeology dell’University of Oxford, dal titolo Carpe diem: Building African Archaeology for the Twenty-First Century che si terrà presso l’Aula Levi della Vida, nell’edificio di Ex Vetrerie Sciarra.
 
La giornata del 7 dicembre si svolgerà presso l’Odeion del Museo dell’Arte Classica, nell’edificio di Lettere; i lavori si articoleranno in due sessioni principali: al mattino le relazioni avranno un taglio più generale su aspetti metodologici, politici ed economici visti da una prospettiva italiana, mentre nel pomeriggio questi aspetti saranno ripresi in relazioni su casi specifici. I lavori si concluderanno con un intervento di Ettore Janulardo (Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale) e una sintesi e discussione finale coordinata da Barbara Barich (ISMEO) e Paola Buzi (Sapienza Università di Roma).
L’apertura dei lavori è affidata al Magnifico Rettore della Sapienza, Eugenio Gaudio, e al Direttore dei Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Enzo Lippolis.