Evoluzione e preistoria

SEGNALAZIONI DEI SOCI Evoluzione, preistoria dell’uomo e società contemporanea, a cura di Lucia Sarti e Massimo Tarantini, Carocci editore, Biblioteca di testi e studi, 428, 199 pagg., Roma 2007 (ISBN 978-88-430-4360-6). Il volume raccoglie gli atti di una giornata di studi organizzata nel febbraio 2006 dalla Sezione di Preistoria del Dipartimento di Archeologia e Storia … Leggi il seguito

Problemi di cronologia dell'arte rupestre della Valcamonica

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” L’analisi cronologica qui affrontata prende le mosse dalla distinzione delle incisioni rupestri della Valcamonica in due gruppi fondamentali: un primo gruppo comprende un’arte schematica e un linguaggio simbolico, con scene prive di azione (stili I-III di Anati), e un secondo caratterizzato, … Leggi il seguito

Considerazioni sui nuovi apporti di arte preistorica in Italia

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Sono brevemente commentati, tra i vari contributi presentati in questa Riunione, alcuni di quelli che maggiormente si distinguono o per la novità, la singolarità del loro contenuto, o perché offrono elementi per definire ulteriormente, dal punto di vista culturale e cronologico, … Leggi il seguito

Figure incise in camere sepolcrali della Sicilia sud-orientale

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Vengono illustrati due complessi funerari siciliani scavati nella roccia, decorati da figure incise. A Mineo (CT) compaiono serie di cavalli – liberi, montati e raggruppati in una scena di caccia – databili all’inizio della colonizzazione greca in Sicilia. Ad Ispica (RG) … Leggi il seguito

Nuove acquisizioni di pitture rupestri in Abruzzo

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Gli Autori riferiscono di nuovi ritrovamenti di pitture rupestri a carboncino in Abruzzo, sottolineando che in tutte le sei località finora conosciute, hanno trovato frammenti di ceramica preistorica, che potrebbero orientare per la datazione. Inoltre tutte o quasi le pitture si … Leggi il seguito

I disegni a carboncino nel Riparo Roberto a Sezze Romano (LT)

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Sulla scorta delle indicazioni del Prof. A. Radmilli e della Prof.sa Grifoni-Cremonesi e su specifico invito del primo, sono stati effettuati i rilievi integrali dei disegni a carboncino presenti nel Riparo Roberto di Sezze Romano. Nella estesa fenditura orizzontale sono state … Leggi il seguito

L'arte decorativa nell'architettura templare del periodo nuragico. Nota preliminare

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Nel presente lavoro vengono presi in esame diversi elementi architettonici decorati pertinenti al coronamento di un nuraghe complesso, sito in agro di Orani (Nuoro) che nel bronzo recente venne trasformato in tempio nel quale veniva praticato il culto delle acque. Nei … Leggi il seguito

Un frammento di stele dal santuario di Monte d'Accodi (SS)

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Viene presentata una stele databile, per le condizioni di rinvenimento, nell’ambito della cultura eneolitica sarda di Ozieri. L’autore propende per l’interpretazione dei motivi spiraliformi come una schematizzazione della figura umana piuttosto che quella della protome taurina. S. TINÈ – Un frammento … Leggi il seguito

Dipinti preistorici nel Riparo di Luzzanas (Ozieri, Sassari). Tecniche di rilevamento, esame iconografico ed inquadramento culturale

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” Il rinvenimento di dipinti preistorici nel riparo sotto roccia di Luzzanas (Ozieri – SS) documenta l’esistenza in Sardegna di una composizione pittorica en plein air inquadrabile nel filone dell’arte schematica iberica. L’esame dei dipinti ha evidenziato la presenza di antropomorfi itifallici … Leggi il seguito

L'arte del Neolitico e dell'età del Rame in Sardegna nuovi studi e recenti acquisizioni

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo” L’A. presenta le figurazioni, dipinte e scolpite, della domus de janas N di Pubusattile-Villanova Monteleone e le incisioni eseguite su una lastra di Monte Pazza-Sedilo (riferibile presumibilmente ad una allée couverte). I motivi mostrano puntuali analogie con figurazioni, dipinte o incise, … Leggi il seguito