Nuove osservazioni sull'industria de Le basse di Valcalaona (Colli Euganei)

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Gli Autori prendono in esame la collezione proveniente dagli scavi condotti nel 1905 nella località Le Basse in Valcalaona, sui Colli Euganei. Si tratta di un complesso omogeneo, riferibile al Neolitico, e precisamente alla Cultura di Fiorano – Sasso. La ceramica mostra le forme caratteristiche delle stazioni del … Leggi il seguito

Oggetti romanelliani con testimonianze d'arte nella Grotta delle Prazziche (Novaglie – Lecce)

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Si dà notizia del rinvenimento di due oggetti romanelliani con testimonianze di arte, un osso fluitato dipinto a macchie rosse ed un ciottolo graffito. Il primo presenta forti analogie con i ciottoli del Mas d’Azil; il secondo ripete motivi già noti nell’ambito delle culture romanelliane. E. BORZATTI VON … Leggi il seguito

Notizie preliminari sulla terza campagna di scavi nella Grotta del Cavallo (Lecce)

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Si riassumono in forma preliminare i risultati della terza campagna di scavi nella Grotta del Cavallo, svoltasi nell’estate 1965 e che ha avuto come scopo l’allargamento di una precedente trincea nel deposito musteriano e l’ulteriore sondaggio in profondità. Lo scavo, oltre a confermare con maggiore dovizia di materiali, … Leggi il seguito

La frammentazione rituale in etnologia e in preistoria

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Prendendo lo spunto dall’osservazione di tombe islamiche ricoperte da frammenti vascolari, l’Autore fa la rassegna di usi consimili nei campi etnologico e preistorico che suggeriscono la possibilità di cerimonie di libagione connesse a «tabu », passando poi a trattare della frantumazione di oggetti del corredo funerario quali vasi, … Leggi il seguito

Evolution de la civilisation de Cucuteni à la lumière des nouvelles fouilles archéologiques de Cucuteni-Baiceni

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Il problema dell’evoluzione della cultura di Cucuteni è stato studiato nel 1909 e 1910, per la prima volta, dallo studioso tedesco H. Schrnidt, in seguito a scavi da lui stesso effettuati nei giacimenti neolitici a ceramica dipinta di Cetatuia e Dìmbul Morii di Cucuteni-Baiceni. Basandosi sulle osservazioni stratigrafiche … Leggi il seguito

The rock paintings of Zaraut-Kamar, Uzbekistan

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Un esame delle pitture rupestri del riparo sotto roccia di Zaraut-Kamar nell’Uzbekistan, ha portato l’Autore a datare la principale composizione (Figg. 3-6) al Mesolitico-Neolitico, in contrasto con G. V. Parfyonov, che studiò per primo queste pitture e le credette paleolitiche. L’età mesolitico-neolitica di queste pitture è confermata dai … Leggi il seguito

Il Paleolitico superiore arcaico (facies uluzziana) della Grotta del Cavallo, Lecce

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) Si illustra una facies del Leptolitico arcaico delle Puglie, che, per quanto sembri grosso modo rientrare nella famiglia castelperroniana dell’Europa occidentale, presenta caratteri suoi propri, cosi da giustificare per essa un termine nuovo: 1’«Uluzziano» (dalla baia di Uluzzo, in provincia di Lecce, ove fu scoperto nel 1963). L’A. … Leggi il seguito

La grotta-riparo di Uluzzo C (Campagna di scavi 1964)

Rivista di Scienze Preistoriche, vol. XX, (1965) È descritta la successione stratigrafica, faunistica e culturale venuta in luce durante un primo scavo in una grotta- riparo aprentesi nell’insenatura di Uluzzo. Il sedimento, contenente nella parte alta il paleolitico superiore del tipo presente, nella zona, in altre grotte (G. Cavallo – G. Uluzzo), ha restituito nella … Leggi il seguito