Archivio Digitale

Conservazione dell’Archivio fotografico IIPP finanziata dall’Ente Cassa di Risparmio di Firenze

Grazie al contributo dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, si è conclusa la prima fase del progetto che ha interessato il patrimonio documentario dell’IIPP, in particolare l’Archivio fotografico dell’Istituto, incentrato sull’arte preistorica, che è stato dichiarato di interesse storico particolarmente importante con decreto n. 608/2012 da parte della  Direzione Regionale per i beni paesaggistici e […]

Social dimensions of time

SEGNALAZIONI DEI SOCI Scarica il PDF dell’articolo di Alessandro Guidi : Social dimensions of time. A comparison between chronologies adopted in the literature, in the Museums and in the handbooks of History

UNA VETRINA SULLA PREISTORIA

L’INIZIATIVA DELL’ISTITUTO ITALIANO DI PREISTORIA E PROTOSTORIA PER LA X SETTIMANA DELLA CULTURA 27 marzo ore 16 – Museo Archeologico di Pegli (GE), Sala Verde TAVOLA ROTONDA La farina ha 30.000 anni. Il progetto dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria sulle risorse vegetali nel Paleolitico: nuove ricerche sulle sepolture della Caverna delle Arene Candide (SV) […]

Alcune note sui rapporti tra Etnologia e Paletnologia (Riflessioni per uno studio sulle culture della Sardegna)

Atti della XXII riunione scientifica IIPP, in Sardegna centro-settentrionale La Sardegna offre certamente un orizzonte limitato per affrontare i rapporti e le distinzioni che si andarono storicamente determinando tra Etnologia e Paletnologia; tuttavia, !’isola può essere assunta a pretesto per affacciare alcune riflessioni su quei rapporti. In particolare, negli ultimi due secoli, come è noto, […]

Gli Scerdani dell’antico Egitto e la Sardegna nuragica

Atti della XXII riunione scientifica IIPP, in Sardegna centro-settentrionale Nell’ambito della ultrasecolare vexata quaestio relativa ai «Popoli del Mare», invasori dell’antico Egitto, il problema della identificazione degli Scerdani, invasori anch’essi di quella terra ed insieme mercenari dei faraoni, costituisce di certo una quaestio più particolare e senz’altro meno illustre, ma non per questo risulta meno […]