Il discontinuo fluire della storia: call for papers

Lunedì 2 Marzo 2015
Roma, Università “La Sapienza”
IL DISCONTINUO FLUIRE DELLA STORIA – I veloci e lenti tempi del cambiamento in archeologia

Il convegno, organizzato da Andrea Di Renzoni, Maja Gori, Alessandro Vanzetti per conto del “Centro Studi di Protostoria Renato Peroni” intende dare inizio a una serie di eventi che prendano origine dalle prospettive di ricerca di Renato Peroni, per espandere il confronto e il dibattito a temi e problematiche teoriche della ricerca archeologica, in particolare per quanto attiene alla protostoria europea.

Leggi la circolare completa
Le proposte di comunicazioni vanno inviate entro il 31 gennaio a
utilizzando il seguente modulo .

Assemblea 9 febbraio 2015 – candidature

Lunedì 9 febbraio 2015 alle ore 11,00 si terrà l’Assemblea dei Soci dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria per la presentazione delle candidature in vista del rinnovo delle cariche sociali, in programma per il 9 marzo 2015

ORDINE DEL GIORNO
1 – Lettura ed approvazione del verbale della seduta precedente
2 – Comunicazioni del Presidente e relazione sull’attività svolta
3 – Presentazione delle candidature per il rinnovo delle cariche
4 – Nuovi Soci
5 – Varie ed eventuali
CONVOCAZIONE

Digging Up Excavations

Processi di ricontestualizzazione di “vecchi” scavi archeologici: esperienze, problemi, prospettive
GIORNATA DI STUDI
Pavia, Collegio Ghislieri
15-16 gennaio 2015

Programma definitivo

Incontro internazionale: “Ceramic Identities”

flyer_ArchOr_GennaioLa cattedra di Archeologia e Storia dell’arte del Vicino Oriente Antico dell’Università degli studi di Firenze organizza dal 14 al 17 Gennaio 2015 un incontro dal titolo:

“CERAMIC IDENTITIES AT THE FRONTIERS OF THE EMPIRES THE REGIONAL DIMENSION
OF POTTERY PRODUCTION IN LATE BRONZE AGE NORTHERN SYRIA AND ANATOLIA”

L’incontro si aprirà il giorno 14 Gennaio con un pomeriggio introduttivo generale sui siti archeologici vicino orientali presi in esame e seguiranno due giorni dedicati all’analisi delle evidenze archeologiche per il periodo  del Bronzo Tardo. Scopo dell’incontro è quello di permettere a studiosi e interessati di condividere i dati confrontando dati ceramici analizzati sia  da un punto di vista morfologico e tipologico sia da un punto di vista di  identità culturali.

Programma