[metaslider id=9281]

Assegnazione delle cariche nel Consiglio direttivo IIPP

Il nuovo Consiglio Direttivo IIPP ha provveduto, come previsto dallo Statuto, all’assegnazione delle cariche al suo interno e alla nomina del Direttore della Rivista di Scienze Preistoriche per il prossimo triennio:
Vicepresidente: Massimo Cultraro
Tesoriere: Maria A. Bernabò Brea
Segretario: Andrea De Pascale

Direttore della Rivista di Scienze Preistoriche: Carlo Lugliè
Comitato di Redazione: Maria Bernabò Brea, Massimo Cultraro, Andrea De Pascale, Filippo Gambari, Monica Miari, Fabio Negrino, Francesco Rubat Borel, Massimo Tarantini

Oltre lo sguardo. Paolo Graziosi fotografo in Africa (1933-1972)

Oltre lo sguardo. Paolo Graziosi fotografo in Africa (1933-1972)”, a cura di Fabio Martini, Lavinia Martin, Alda Vigliardi, Millenni. Studi di Archeologia preistorica, 14, Firenze, 2017 , pp. 180

Il Museo e Istituto Fiorentino di Preistoria ha voluto ricordare con questo volume il suo fondatore Paolo Graziosi, a cavallo tra l’anniversario della nascita (1906) e quello della scomparsa (1988). Nel volume sono state raccolte 204 fotografie, acquisite dai negativi dell’Archivio Graziosi di proprietà del Museo, che evocano momenti dei suoi soggiorni in Africa tra il 1933 e il 1972. L’opera non ha una valenza scientifica e solo brevi note informative accompagnano le immagini che riguardano persone, volti, cerimonie, ornamenti, villaggi, artigiani. L’uomo è al centro del suo sguardo e per quanto Graziosi non fosse né fotografo coloniale né documentarista umanista è riuscito a fissare attraverso la macchina fotografica momenti e istantanee che sfidano il tempo e che si stagliano, episodi di un secondo, nel “per sempre”.
Per info e acquisti: info@museofiorentinopreistoria.it
Sconto del 30% per i soci IIPP

La riproduzione femminile ha una storia

La mostra “La riproduzione femminile ha una storia” verrà inaugurata a Massa alla Villa della Rinchiostra il 29 marzo alle ore 17:30
L’inaugurazione sarà preceduta da una presentazione degli organizzatori (JordiEstévez -(Un. Autònoma- Barcelona); Francesca Lugli (Ass.It.Etnoarcheologia); Assumpció Vila (CSIC Barcelona)).
La mostra utilizza immagini archeologiche e etnografiche che al di là del loro valore storico o estetico gettano luce sulla riproduzione femminile e la sua gestione.
Avviso Mostra

Come eravamo. Viaggio nell’Italia paleolitica

Come eravamo. Viaggio nell’Italia paleolitica di Marco Peresani
Chi abitò l’Italia nel Pleistocene? Antropologi e archeologi hanno esplorato il territorio dalle Alpi alla Sicilia, riportando alla luce le tracce degli ominini che si insediarono nella nostra penisola. Focolari, attrezzi e armi in pietra scheggiata, ossa animali, elementi di adorno, sepolture umane: altrettanti indizi che trasmettono informazioni fondamentali per ricostruire la vita, il rapporto con l’ambiente, le innovazioni culturali dei cacciatori-raccoglitori, a partire da oltre un milione di anni fa.

6000 ANNI PRIMA DELLA SALINA DI LUNGRO

6000 ANNI PRIMA DELLA SALINA DI LUNGRO. PRESUPPOSTI E PROSPETTIVE DI UNA RICERCA ARCHEO-MINERARIA

La “Salina” di Lungro, in provincia di Cosenza, rappresenta una delle maggiori miniere di salgemma della Calabria. La sua storia antica si spinge indietro nel tempo, su base documentaria, di almeno 10 secoli da oggi. Recenti ricerche archeo-minerarie, tuttavia, accertando la presenza di evidenze preistoriche a ridosso del giacimento salino, suggeriscono che questa importante risorsa sia stata sfruttata già molte migliaia di anni prima. Il convegno “6000 anni prima della Salina di Lungro. Presupposti e prospettive di una ricerca archeo-mineraria” è dedicato appunto a tale argomento e apre importanti scenari archeologici per un territorio già ricco di remote attestazioni estrattive, come quelle riconosciute nella non lontana Grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro.

Il convegno si terrà a Lungro, presso la Casa della Musica, il 23 marzo 2018 (inizio ore 17:30).
Per informazioni sul programma si veda il profilo fb del Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”.

FIRENZE ARCHEOFILM

FIRENZE ARCHEOFILM – 14-18 MARZO 2018
CINEMA LA COMPAGNIA -Via Cavour 50/r, Firenze
Si apre la prima edizione internazionale del più grande Festival internazionale dedicato al mondo antico e alle vicende dell’umanità di oggi e di ieri, organizzato da Archeologia Viva (Giunti Editore).

Elezioni delle cariche sociali IIPP 2018

Assemblea del 7 marzo 2018: risultati delle votazioni

Votanti: 169

ELENCO DEGLI ELETTI, IN CARICA FINO AL 7 MARZO 2021

Presidente
Monica Miari (103 voti)

Consiglio Direttivo
Maria Bernabò Brea (88 voti)
Massimo Cultraro (69 voti)
Francesco Rubat Borel (61 voti)
Carlo Lugliè (59 voti)
Fabio Negrino (56 voti)
Filippo Maria Gambari (41 voti)
Andrea De Pascale (37 voti)
Massimo Tarantini (34 voti)

Ringraziamo tutti i Soci che hanno partecipato all’Assemblea elettiva e il Prof. David Caramelli per averci messo a disposizione l’Aula 1 del Dipartimento di Antropologia