Scienze per la Preistoria: i progetti finanziati

Tenendo conto delle richieste pervenute e dei fondi disponibili verranno finanziati i primi cinque progetti classificati in base al punteggio assegnato dal Consiglio Direttivo IIPP, secondo i criteri di multidisciplinarità degli studi in corso, utilizzo di metodi innovativi, cooperazione a livello internazionale, potenzialità scientifica del sito indagato, utilità generale del risultato atteso per la disciplina, disponibilità o meno di altre risorse.

1 – Progetto Fondo Paviani, proposto da Michele Cupitò, punteggio 172, contributo 5.000 €
2 – Progetto Arene Candide, proposto da Roberto Maggi, punteggio 166, contributo 5.000 €
3 – Analisi tracceologica delle ambre protostoriche di Campestrin, proposto da Ursula Thun Hohenstein, punteggio 163, contributo 5.000 €
4 – Analisi C14 su resti umani, analisi chimiche dei residui organici di resti fittili della necropoli campaniforme di Nogarole (VR), proposto da Paola Salzani, punteggio 161, contributo 5.000 €
5 – I primi agricoltori del medio Adriatico: indagini nel sito neolitico antico di Portonovo Rosso Fontanaccia (AN) – tracce d’uso e datazioni, proposto da Cecilia Conati Barbaro, punteggio 160, contributo 4.000 €

Sono risultati idonei ma non finanziabili
6 – UtiNAM – Utilizzo dei recipienti ceramici nel Neolitico Antico e Medio della Sardegna: evoluzione tecno-tipologica e destinazioni funzionali tra VI e V millennio cal BC, proposto da Laura Fanti, punteggio 155
7 – Contesti preistorici e protostorici dalle recenti indagini Linea Alta velocità Napoli-Bari, Variante alla Tratta Napoli-Cancello, proposto da Paola Aurino, punteggio 155
8 – Datazioni radiometriche e analisi della dieta sui resti scheletrici dalle necropoli dell’età del Bronzo di Sant’Eurosia (PR) e Scalvinetto di Fondo Paviani (VR), proposto da Claudio Cavazzuti, punteggio 150
9 – La produzione del sale nell’età del Bronzo: un caso di studio nella Pianura Pontina, proposto da Clarissa Belardelli, punteggio 150

AVICOM F@IMP 2.0: premio GOLD per l’IIPP

Prize Creative Exhibition Installation Gold
Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, Italy
The fragility of the sign

L’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria ha partecipato al F@IMP 2.0 (Festival of Audiovisual International Multimedia Patrimony) organizzato dall’AVICOM (ICOM International Committee for Audiovisual, New Technologies and Social Media), presentando il filmato “The fragility of the sign”, realizzato in occasione della mostra “La fragilità del segno”, in collaborazione con Artmediastudio Firenze.

Il filmato ha vinto il premio gold nella categoria “Creative exhibition installations”
Potete vedere il nostro video al link http://faimpavicom.org/#/film

F@imp 2.0 è un evento internazionale sorto con lo scopo di incoraggiare e valorizzare la produzione e la distribuzione di prodotti audiovisivi e di tecnologie multimediali e innovative prodotte da Musei e Istituti Culturali internazionali.

V IAPP – Materiali preziosi, semipreziosi e inconsueti nell’età del Rame e nell’età del Bronzo italiana

V IAPP – Incontro Annuale di Preistoria e Protostoria – Materiali preziosi, semipreziosi e inconsueti nell’età del Rame e nell’età del Bronzo italiana. Archeologia, archeometria e paleotecnologia. In memoria di Patrizia Frontini
http://iapp2018padova.beniculturali.unipd.it/

29 maggio 2018, ore 9:00
Aula Nievo – Palazzo Bo
Via VIII febbraio 2, Padova

V IAPP – Abstract Book
V IAPP – Programma

Assemblea IIPP 8 maggio 2018

La prossima Assemblea dei soci dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria si terrà martedì 8 maggio 2018 alle ore 11 nella sede operativa, presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze, in via della Pergola 65, per l’approvazione del conto consuntivo 2017
CONVOCAZIONE Assemblea 8.5.2018
ORDINE DEL GIORNO
1. Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente
2. Comunicazioni del Presidente
3. Presentazione del conto consuntivo 2017 per l’approvazione
4. Aggiornamento sulle attività in corso (Riunioni Scientifiche, IAPP, editoria, progetti, ecc.)
5. Nomina di una commissione per la divulgazione
6. Nuovi Soci
7. Varie ed eventuali

Per motivi organizzativi preghiamo tutti coloro che hanno diritto all’ingresso gratuito (dipendenti MIBACT, docenti universitari, direttori di musei) di entrare dal Museo Archeologico, piazza Ss. Annunziata 9b, mentre gli altri potranno accedere da via della Pergola 65, previa registrazione. Per eventuali bagagli si prega di depositarli presso la Biblioteca IIPP.


Il verbale della seduta precedente è disponibile nell’area riservata

BORSA DI STUDIO IIPP 2018

BANDO PER UNA BORSA DI STUDIO SUL PROGETTO
finanziato dalla Fondazione CR Firenze
Percorsi didattici sull’arte preistorica italiana nell’Archivio fotografico IIPP

Nel 2018 ricorre il trentennale dalla scomparsa di Paolo Graziosi, fondatore e primo presidente dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria. Per celebrare la memoria di questo insigne studioso, l’Istituto ha deciso di dedicare le attività per l’anno 2018 al proprio fondatore e al suo più significativo ambito di studi: l’arte preistorica italiana. A tal fine ha in corso la realizzazione del progetto Percorsi didattici sull’arte preistorica italiana nell’Archivio fotografico IIPP in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze.
Pertanto bandisce una borsa di studio dell’importo di 5.400,00 € della durata di nove mesi a partire da maggio 2018.

Leggi tutto

Scienze per la preistoria

L’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria promuove il progetto di ricerca “Scienze per la preistoria”, volto a supportare indagini in corso da parte di soci dell’Istituto su contesti preistorici o protostorici in Italia tramite il finanziamento di:

1) datazioni assolute;
2) analisi delle tracce d’uso e dei residui

Per tale scopo l’Istituto dispone di € 24.000,00 che saranno distribuiti tra un minimo di 4 e un massimo di 8 progetti presentati.
Per partecipare al bando i soci dell’Istituto dovranno inviare una sintesi del progetto scientifico per il quale chiedono supporto (1-2 cartelle) a segreteria@iipp.it, comprendente:
– nomi del responsabile e dei partecipanti, rispettivi enti di appartenenza;
– definizione del progetto, stato di avanzamento, entità dei finanziamenti ottenuti;
– indicazione delle analisi effettuate o in corso;
– tipologia delle analisi da finanziare e cenno sulla loro rilevanza;
– laboratori ai quali si intende rivolgersi per le analisi da finanziare e importi previsti.

La selezione verrà fatta dal Consiglio Direttivo IIPP tenendo conto dei seguenti criteri: multidisciplinarità degli studi in corso, utilizzo di metodi innovativi, cooperazione a livello internazionale, potenzialità scientifica del sito indagato, utilità generale per la disciplina del risultato atteso, disponibilità o meno di altre risorse.

Il termine inderogabile per la presentazione delle proposte è il 30 aprile 2018

Bando per ORIGINES 2018

L’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria intende pubblicare un nuovo volume nella collana “ORIGINES: studi e materiali pubblicati a cura dell’IIPP”
Chi fosse interessato a presentare proposte coerenti con il profilo editoriale della collana, può farne richiesta per e mail a segreteria@iipp.it secondo le indicazioni del regolamento allegato entro e non oltre la fine di giugno 2018
REGOLAMENTO ORIGINES

V IAPP a Padova – invio abstract

V Incontro Annuale di Preistoria e Protostoria
Materiali preziosi, semipreziosi e inconsueti nell’età del Rame e nell’età del Bronzo italiana Archeologia, archeometria e paleotecnologia
In memoria di Patrizia Frontini
Si ricorda che il termine per l’invio degli abstract è l’8 aprile, l’indirizzo mail a cui inviarli iapp2018unipd@gmail.com
Data: 29 maggio 2018, ore 9:30-18:30
Sede: Università degli Studi di Padova, Aula Nievo, Palazzo Bo, Via VIII febbraio, 2, Padova
I CIRCOLARE IAPP_Padova

Assegnazione delle cariche nel Consiglio direttivo IIPP

Il nuovo Consiglio Direttivo IIPP ha provveduto, come previsto dallo Statuto, all’assegnazione delle cariche al suo interno e alla nomina del Direttore della Rivista di Scienze Preistoriche per il prossimo triennio:
Vicepresidente: Massimo Cultraro
Tesoriere: Maria A. Bernabò Brea
Segretario: Andrea De Pascale

Direttore della Rivista di Scienze Preistoriche: Carlo Lugliè
Comitato di Redazione: Maria Bernabò Brea, Massimo Cultraro, Andrea De Pascale, Filippo Gambari, Monica Miari, Fabio Negrino, Francesco Rubat Borel, Massimo Tarantini