Evoluzione e Preistoria dell'uomo nella società contemporanea

Dipartimento di Archeologia e Storia delle Arti – Sezione di Preistoria
Università degli Studi di Siena

EVOLUZIONE E PREISTORIA DELL’UOMO
NELLA SOCIETA’ CONTEMPORANEA
PERCORSI CONOSCITIVI E FORME DI TRASMISSIONE DI UN SAPERE SCIENTIFICO

Giornata di studi in occasione del Darwin Day

Accademia dei Fisiocritici, Piazzetta Silvio Gigli 2 (già Prato di Sant’Agostino), SIENA
27 febbraio 2006, ore 9.30-18.30

Leggi tutto

Giornate di studio per il centenario della scoperta del paleolitico a Capri

Napoli 8 settembre – Capri 9 settembre 2005
Scarica tutta la documentazione

Si deve alle ricerche di Ignazio Cerio (Giulianova d’Abruzzo 1840 – Capri 1921), medico di vasta cultura e profondo conoscitore dell’isola, la scoperta nel 1905 di faune e strumenti litici del Paleolitico inferiore nell’attuale area in cui sorge l’Hotel Quisisana, portando su un panorama nazionale ed internazionale le scoperte capresi ed attirando l’interesse di Luigi Pigorini che pochi anni prima aveva portato alla luce i magnifici ritrovamenti di Venosa.
Tra 300.000 e 200.000 anni fa, Capri venne frequentata da gruppi umani di cacciatori e raccoglitori che, provenendo dalla Penisola Sorrentina, cui l’attuale isola era allora collegata, vi introdussero strumenti litici. Uomini ed animali frequentavano le sponde di uno stagno costiero, in prossimità del mare, ma separato da quest’ultimo grazie ad un cordone litoraneo.

Leggi tutto

Convegno Internazionale "Il sito fusorio della piena età del Rame di Millan"

15 giugno 2005
con il Patrocinio dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria

Ufficio Beni Archeologici della Provincia Autonoma di Bolzano
Convegno Internazionale:
Il sito fusorio della piena età del Rame
di Millan presso Bressanone
nel quadro della prima metallurgia dell’area alpina
Bolzano – Auditorium Provinciale (primo piano), Palazzo 2, Via Crispi
15 Giugno 2005

Leggi tutto