Deducibilità dal reddito complessivo delle liberalità in favore dell’IIPP

Con DPCM 4.2.2015 (GU n.79 del 4.4.2015) l’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria è stato inserito fra le “fondazioni e associazioni riconosciute aventi per scopo statutario lo svolgimento o la promozione di attività di ricerca scientifica” in favore delle quali è possibile erogare liberalità in denaro o in natura, deducibili dal reddito complessivo dichiarato da persone fisiche o da enti.
Il versamento, fatto con causale “erogazione liberale” e il codice fiscale dell’IIPP: 01322310481 e di chi dona, è deducibile (cioé abbassa il reddito di chi dona, persona o società dell’importo donato). Il limite annuo deducibile è di Euro 70.000.