[metaslider id=9281]

Evento Finale Progetto ARIADNE

Evento Finale Progetto ARIADNE

UNLOCKING THE POTENTIAL OF DIGITAL ARCHAEOLOGICAL DATA

15-16 Dicembre 2016 Palazzo Medici-Riccardi,
Sala di Luca Giordano Firenze,
Via Camillo Cavour, 9
L’evento finale del progetto ARIADNE ‘Unlocking the Potential of Digital Archaeological Data’ si terrà giovedì 15 e venerdì 16 dicembre, presso Palazzo Medici Riccardi a Firenze.
La conferenza, organizzata dal PIN, Polo Universitario ‘Città di Prato’ e patrocinata dal MiBACT, Regione Toscana e Città Metropolitana di Firenze, presenterà i risultati del progetto ed i benefici che i servizi offerti da ARIADNE mettono a disposizione della comunità archeologica.

ARIADNE, il cui obiettivo è quello di guidare i ricercatori nel ‘labirinto’ dei dati archeologici online, ha realizzato un’infrastruttura digitale che dà accesso a circa 2 milioni di risorse archeologiche, descritte e catalogate dai partner in un registro comune, che comprendono rapporti di scavo, immagini, mappe, disegni e banche dati e a servizi innovativi per la visualizzazione di immagini e modelli 3D.

Tra i relatori della conferenza parteciperanno Leonard De Wit presidente dell’Europae Archaeologiae Consilium (EAC), Felipe Criado-Boado, Presidente dell’Associazione Europea degli Archeologi (EAA), Jennifer Edmond, Direttore di DARIAH, l’infrastruttura europea per le arti e le digital humanities, Luca Pezzati coordinatore di E-RHIS, l’infrastruttura di ricerca europea per la conservazione del patrimonio culturale e Franco Niccolucci, coordinatore del progetto che illustrerà il contributo che ARIADNE fornisce al data cloud archeologico europeo.

La partecipazione è gratuita. Per registrarsi all’evento e per conoscere il programma si prega di consultare la pagina dell’evento a questo link
Per maggiori informazioni, si prega di contattare Paola Ronzino al seguente indirizzo: paola.ronzino@pin.unifi.it

ARIADNE sito web del progetto www.ariadne-infrastructure.eu
ARIADNE infrastruttura digitale portal.ariadne-infrastructure.eu