Facies e culture nell’età del Bronzo italiana?

Convegno e tavola rotonda
Facies e culture nell’età del Bronzo italiana?
Academia Belgica, Roma – 3-4 dicembre 2015

Comitato scientifico: Wouter Bracke (Academia Belgica), Maurizio Cattani (Università di Bologna), Claudio Cavazzuti (Museo Pigorini Roma), Jonas Danckers (Università di Leuven, Academia Belgica), Alessandro Vanzetti (Università Roma 1 La Sapienza).
L’ingresso è libero, ma si chiede gentilmente di confermare la presenza entro il 27 novembre su inviti@academiabelgica.it
PROGRAMMA
ABSTRACT BOOK
Il 3 e 4 dicembre l’Academia Belgica organizza una conferenza/tavola rotonda col titolo “Facies e culture nell’età del Bronzo italiana?”. Questo evento sarà dedicato alla definizione, l’uso e l’interpretazione delle facies e culture dell’età del Bronzo in Italia. In molte sintesi storiche questi termini appaiono come unità di analisi e sono direttamente o indirettamente presentati come veri e propri attori storici. Sebbene il loro uso sia frequente e influenzi le interpretazioni, troppo frequentemente facies e culture sono usate come termini di comodo, per cui si ritiene necessario aprire un dibattito sul loro significato. Punti di discussione sono l’ibridazione, la natura sfumata o meno dei loro confini, la tensione tra l’approccio tipologico e tecnologico, etc. In sei sessioni (teoria e metodo, casi di studio di tutta l’Italia, Italia Nord-occidentale e Alpi, Italia Nord-orientale e Slovenia, Italia centrale, Italia meridionale e Italia insulare), archeologi di università e soprintendenze di tutta l’Italia discuteranno queste entità e il loro futuro. I due giorni finiscono con una tavola rotonda su queste tematiche.