Figure incise in camere sepolcrali della Sicilia sud-orientale

Atti della XXVIII riunione scientifica IIPP “L’arte in Italia dal Paleolitico all’età del Bronzo”

Vengono illustrati due complessi funerari siciliani scavati nella roccia, decorati da figure incise. A Mineo (CT) compaiono serie di cavalli – liberi, montati e raggruppati in una scena di caccia – databili all’inizio della colonizzazione greca in Sicilia. Ad Ispica (RG) sono state individuate frammentarie figure umane e di animali con caratteristiche dell’arcaismo greco.

G. SLUGA MESSINA – Figure incise in camere sepolcrali della Sicilia sud-orientale

Lascia un commento