[metaslider id=9281]

Luigi de Campi. Ricerca archeologica e tutela dei monumenti nel Trentino asburgico

Giornata di studi, 27 ottobre 2017

Cles, Sala Borghesi-Bertolla
piazza Navarrino 19

In occasione del centenario della morte di Luigi de Campi (1847-1917), uno dei più importanti uomini di cultura che Cles e il Trentino possano vantare, la Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento, d’intesa con il Comune di Cles, propone una giornata di studi volta a ricordarne la figura. Personalità eclettica, studioso, saggista, uomo politico, dedicò impegno costante alla ricerca archeologica e alla valorizzazione e tutela del patrimonio storico e artistico del Trentino e in particolare della Val di Non.
L’incontro intende approfondire i temi legati alle ricerche archeologiche e alle azioni di tutela dei beni culturali intraprese dallo studioso tra la fine dell’Ottocento e il 1917 in qualità di conservatore della imperial-regia Commissione Centrale per la tutela dei monumenti, nonché la sua attività politica come deputato al Parlamento di Vienna.

Programma: https://www.cultura.trentino.it/Approfondimenti/Luigi-de-Campi-1847-1917.-Ricerca-archeologica-e-tutela-dei-monumenti-nel-Trentino-asburgico