Armi e guerrieri nell’Italia centrale adriatica, dal Bronzo Antico al Bronzo Recente

Atti della XXXVIII riunione scientifica IIPP “Preistoria e Protostoria delle Marche”

ARMI E GUERRIERI NELL’ITALIA CENTRALE ADRIATICA, DAL BRONZO ANTICO AL BRONZO RECENTE. – In questo contributo vengono considerati i dati attualmente noti relativi alle sepolture tra l’età del bronzo antica e l’età del bronzo recente nell’Italia centrale adriatica. Le prime tombe sicure con corredo (di fibule e/o rasoio) finora conosciute sono incinerazioni che risalgono al Bronzo Recente, forse avanzato. L’esistenza di guerrieri, che dovevano avere un ruolo dominante nella società, è attestata indirettamente dalla preponderanza di armi ed armi-utensili tra gli oggetti di bronzo, che vengono rapidamente esaminati.

G. BERGONZI, Armi e guerrieri nell’Italia centrale adriatica, dal Bronzo Antico al Bronzo Recente

Lascia un commento