viaggio-seminario a siti preistorici in Francia – Luglio 2017

Il Centro Camuno di Studi Preistorici propone un viaggio-seminario alla grotta Chauvet 2 e Pech Merle, ai siti megalitici di Gravrinis, Locmariaquer e Rodez. Chauvet PROGRAMMA Informazioni: Dipartimento Valcamonica e Lombardia Città della Cultura, via G.Marconi 7 25044, Capo di Ponte (BS) Tel: 0364 42091 Fax 0364 42572 Skype: dip.ccsp Web: www.simbolisullaroccia.it Centro Camuno di … Leggi tutto

Oggetti attivi e ontologie alternative: prospettive antropologiche nell’interpretazione dell’arte antica

RICEVIAMO E SEGNALIAMO

Studi di iconografia dell’arte antica: un evento in due parti – Conferenza e Discussione tematica

Si annuncia una LESURE_locandinaserie di due incontri sul tema “Oggetti attivi e ontologie alternative: prospettive antropologiche nell’interpretazione dell’arte antica”, in particolare:
– una conferenza del prof. Richard Lesure (UCLA), il giorno martedì 16 maggio 2017, presso l’Aula A alle ex-Vetrerie Sciarra, via dei Volsci 122, ore 14-17; seguirà dibattito
– una discussione tematica, il giorno mercoledì 24 maggio 2017, presso l’Aula D alle ex-Vetrerie Sciarra, via dei Volsci 122, ore 14-1, che coinvolgerà il prof. Lesure e i colleghi Marcello Barbanera, Marina Gallinaro, Davide Nadali, Marco Ramazzotti e Luca Zaghetto, oltre agli altri partecipanti.

Il prof. Richard Lesure prenderà le mosse dall’influente volume di Alfred Gell (1998), Art and Agency, per discuterne l’impatto e affrontare quindi le problematiche connesse all’assunzione di ontologie alternative nell’interpretazione artistica, per esempio, rispetto a quelle tipiche della tradizione storico-artistica occidentale.

Si invita chi è interessato a partecipare a richiedere ad alessandro.vanzetti@uniroma1.it l’accesso tramite Google Drive a una selezione di articoli e contributi utili per la discussione.

 

Penser-repenser l’archéologie, l’histoire et l’anthropologie. Pour une réflexion épistémologique croisée

RICEVIAMO E SEGNALIAMO: Penser-repenser l’archéologie, l’histoire et l’anthropologie. Pour une réflexion épistémologique croisée organisée par Sophie A. de Beaune, Dominique Casajus et Anne-Françoise Garçon, qui se tiendra les 22 et 23 mai prochain au CNRS à Ivry-sur-Seine. Programme-Tableronde-02.05.2017 L’inscription est gratuite mais obligatoire pour cause de plan vigipirate. Bien cordialement, Sophie A. de Beaune

Assemblea dei soci IIPP 8 maggio 2017 e IAPP III

La prossima Assemblea dei soci dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria si terrà lunedì 8 maggio 2017 alle ore 11 nella la sede operativa, presso il Museo Archeologico Nazionale di Firenze, in via della Pergola 65, per l’approvazione del conto consuntivo 2017 CONVOCAZIONE Il verbale della scorsa Assemblea si trova nell’area riservata

 
Cari Soci,
Nell’Assemblea di lunedì prossimo vi presenteremo il bilancio consuntivo 2016; trattandosi, appunto, di un consuntivo non si tratta di fare progetti, ma di valutare cosa è stato fatto l’anno scorso. Come sempre, siamo stati guidati da un criterio di prudenza, e di conseguenza potrete constatare che non ci sono veri e propri problemi di bilancio. Anzi, il MiBACT ha elargito, con molta puntualità, addirittura più dell’atteso, il MIUR ha dato un finanziamento straordinario ad un nostro progetto di valorizzazione dell’archivio e i nostri sostenitori locali, la Fondazione CR Firenze e la Regione Toscana, hanno continuato a restarci vicino. A tutti questi Enti va la nostra gratitudine,

Leggi tutto

III IAPP – Abstract Book

IAPP3_Abstract Book_cop

E’ on-line l’Abstract Book del III Incontro Annuale di Preistoria e Protostoria, Pozzetti, buche, piccole fosse, silos…” Le strutture in negativo neolitiche di piccole dimensioni: metodi di indagine e problemi interpretativi – “Small pits, digs, holes, silos…” Neolithic small dug-out structures: research methods and interpretative issues”

 

 

Firenze, lunedì 8 maggio 2017, ore 16.00-19.00; martedì 9 maggio, ore 9.00-13.30.
Florence, Monday, May 8th 2017, 4.00-7.00 p.m.; Tuesday, May 9.00 a.m.-1.30 p.m.
c/o Museo Archeologico Nazionale, Via della Pergola 65