EEPB 2022 Call for papers

For the eighth year, the European Archaeological Center of Bibracte (Glux-en-Glenne, Burgundy, France) will host the Doctoral Meeting of the European School of Protohistory.
It will be held from 14th to 16th March, 2022 with the theme: The right scale. Correlation between data and results
The attached call for papers and registration form should be sent back to us by December 31th, 2021.

EEPB22_Call_for_Papers_EN
EEPB22_Appel_a_communications_FR

XXIII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico- Paestum


Venerdì 26 novembre ore 16.30 · 19.30
NEL CERCHIO DEI VENTI: LE ISOLE EOLIE CROCEVIA DI INCONTRI E CULTURE NELL’ETÀ DEL BRONZO
a cura di IIPP Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria

modera
Massimo Cultraro Dirigente di Ricerca CNR ISPC Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale
intervengono
Rosario Vilardo Direttore Parco Archeologico delle Isole Eolie
I protagonisti della ricostruzione: il Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea a Lipari
Maria Clara Martinelli Parco Archeologico delle Isole Eolie
Tour nell’arcipelago durante l’età del Bronzo
Massimo Cultraro  Dirigente di Ricerca CNR ISPC Istituto di Scienze del Patrimonio Culturale
Navigatori ed esploratori egeo-micenei nel Mediterraneo occidentale

Per visualizzare il Programma completo clicca QUI

Alla ricerca delle miniere. Tracce di sfruttamento dei giacimenti di rame nella pre-protostoria della regione sudalpina

24-25 settembre 2021 – Fiavè (Trento)

L’utilizzo e la lavorazione dei metalli costituiscono un aspetto saliente nella storia del genere umano da almeno 6000 anni. Gli studi hanno evidenziato indizi di sfruttamento minerario dei giacimenti di rame delle Alpi meridionali che risalgono a 4500 anni fa. Questo importante fenomeno interessa anche il territorio trentino, in particolare la Valsugana e le pendici del Lagorai, dove gli archeologi hanno portato alla luce quasi 200 siti dedicati alla lavorazione dei minerali di rame. A fare il punto sullo stato delle ricerche sarà l’incontro di studio “Alla ricerca delle miniere. Tracce di sfruttamento dei giacimenti di rame nella pre-protostoria della regione sudalpina” che si terrà il 24 e 25 settembre prossimi a Fiavé. Curato da Paolo Bellintani e Elena Silvestri, archeologi della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento, il convegno vedrà la presenza di specialisti di istituti di ricerca italiani e di altri paesi europei.

L’incontro di studio prevede l’ISCRIZIONE OBBLIGATORIA, sia per la partecipazione da remoto (solo agli iscritti verrà inviato il link) sia per la partecipazione in presenza (il numero dei posti disponibili è limitato).
Coloro che, dopo aver ricevuto risposta positiva per l’iscrizione in presenza, necessitassero di informazioni su disponibilità alberghiere ecc , possono rivolgersi a:

Garda Dolomiti – Azienda per il Turismo S.p.A.
https://www.comanodolomiti.it/it/
info@comanodolomiti.it | gardatrentino@pec.gardatrentino.it
Via C. Battisti, 74 – 38077 Comano Terme (TN) Italia
tel.+39 0465 702626
chiedere di Simonetta

 

PROGRAMMA
SCHEDA D’ISCRIZIONE