News, Eventi, Mostre

Qui trovi tutte le news, mostre ed eventi organizzati dall'Istituto.

LIX Riunione Scientifica IIPP “Rischio e risorsa. La risposta delle comunità preistoriche alle sfide ambientali” – PRIMA CIRCOLARE

La LIX Riunione Scientifica IIPP “Rischio e risorsa. La risposta delle comunità preistoriche alle sfide ambientali” sarà a Firenze dal 24 al 26 ottobre 2024

Un ricordo di Enrico Atzeni

Enrico Atzeni, illustre archeologo sardo, è deceduto. La sua brillante carriera accademica, inclusi contributi fondamentali nella plastica neolitica e nei contesti archeologici come Monte Claro e Pranu Muttedu, è stata celebrata. La sua meticolosa metodologia e l’innovativo metodo di ricerca hanno fornito una preziosa comprensione della preistoria sarda. Atzeni ha illuminato aspetti culturali e socio-economici delle comunità preistoriche, guidando ricerche anche in Corsica e nelle Baleari. La sua eredità persiste, essendo una fonte imprescindibile per gli archeologi, e la sua passione per la preistoria ha ispirato molte generazioni.

RSP LXXIII – 2023 – Seconda Early Edition

Sono usciti due nuovi articoli del numero LXXIII, 2023 della Rivista di Scienze Preistoriche, secondo la formula di Early Edition in formato digitale, che si aggiunge al tradizionale formato cartaceo.
I singoli contributi in formato elettronico si possono acquistare tramite il link alla piattaforma Torrossa.

Eredità delle donne 2023. Sguardi femminili sulle donne dell’antichità

Il museo ospita visite e conferenze sull’antico ruolo femminile: le donne etrusche, più libere delle greche e romane, e le divinità come Larthia e Vanth. Hatshepsut, regina faraone d’Egitto, sarà protagonista, evidenziando il potere femminile. Conferenze sulle professioniste del museo e sul legame tra donne e piante nella Preistoria completano il programma

Prima Europa. La protostoria del Polesine

Il progetto “Prima Europa” presenta i risultati delle ricerche archeologiche a Frattesina e Villamarzana nel Polesine, finanziato dalla Fondazione Cariparo. La conferenza del 18 novembre 2023 al museo Archeologico nazionale di Fratta Polesine mira a condividere le scoperte con la comunità locale. Grazie ai finanziamenti, sono ripresi gli studi su grandi insediamenti dell’età del bronzo e dell’inizio dell’età del ferro. La conferenza include saluti istituzionali e interventi sugli scavi, presentati da esperti delle università di Roma, Padova e CPSSAE. Si prevede anche un laboratorio didattico per bambini. Il progetto cerca di fornire un’immagine dettagliata degli insediamenti e dell’organizzazione territoriale del Polesine. La conferenza conclude con un contributo sulla comunicazione e l’archeologia pubblica.

Codice Fiscale: 01322310481 Powered by Webshop – Web Agency Pescara