Bando per l’attribuzione di iscrizioni triennali all’UISPP

Bando per l’attribuzione di 6 iscrizioni triennali da socia/o ordinaria/o e di 4 iscrizioni triennali per dottorande/i all’UISPP tramite l’adesione dell’IIPP al UISPP come socio istituzionale

Negli ultimi anni l’IIPP si è fortemente impegnato nell’allargare e consolidare il proprio network di ricerca internazionale. Per questo motivo il Consiglio ha deciso di associare l’IIPP all’UISPP – International Union of Prehistoric and Protohistoric Sciences – Union Internationale des Sciences Préhistoriques et Protohistoriques – attraverso una adesione Istituzionale. L’UISPP offre infatti alle Istituzioni un’associatura che comprende 8 iscrizioni come socio ordinario e 5 associature “junior” destinate ai dottorandi.
Il Consiglio ha stabilito di destinare 6 iscrizioni ai Soci dell’IIPP e 4 a dottorandi e assegnisti di ricerca secondo le modalità indicate qui di seguito.
I membri beneficiari potranno entrare nelle Commissioni Scientifiche (31 più la Commissione Prähistorische Bronzefunde), e co-organizzare un Colloquio scientifico all’anno con la possibilità di pubblicare gli atti in monografie con la casa editrice Archaeopress, nella rivista UISPP Journal o in altre riviste peer reviewed. I membri hanno inoltre accesso libero a tutti i pdf delle edizioni UISPP (atti dei Congressi mondiali e dei Colloqui delle Commissioni e i numeri dello UISPP Journal).
L’elenco delle commissioni si trova qui: https://uispp.org/commissions/scientific
Gli eventi scientifici dell’UISPP hanno sempre tre lingue ufficiali: inglese, francese e la lingua del paese ospitante. Maggiori informazioni sull’UISPP possono essere trovate qui: https://www.uispp.org
SCARICA IL BANDO COMPLETO

Servizio Civile Regionale 2021 – Graduatoria della selezione

Pubblichiamo la graduatoria della selezione di tre giovani per il progetto del Servizio civile regionale “Arte preistorica in biblioteca e negli archivi. Conservazione e valorizzazione del patrimonio documentario dell’IIPP

Risultano idonei selezionati:

CIANCI CHIARA
MANI SARAH
FERRARI DARIO

Graduatoria completa

Anagni “Alla ricerca di Homo heidelbergensis”

Summer School 2021 “Alla ricerca di Homo heidelbergensis
è possibile partecipare al bando per partecipare alle attività archeologiche di campo nel Lazio meridionale, organizzate dall’Università di Trento in collaborazione con l’Istituto Italiano di Paleontologia Umana e l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia
Anagni – 23 agosto – 10 settembre 2021
TUTTE LE INFO

Colloqui per la selezione dei candidati al Servizio Civile Regionale 2021

 

 

 

Con decreto n° 6315 del 8 aprile 2021 dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì sono stati messi a bando e approvati i progetti di Servizio Civile Regionale nella Regione Toscana finanziati con il POR FSE 2014/2020 – Asse A.2.1.3.B.

I giovani che hanno presentato domanda per il progetto dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria “Arte preistorica in biblioteca e negli archivi. Conservazione e valorizzazione del patrimonio documentario dell’IIPP” sono invitati a presentarsi per il colloquio di selezione mercoledì 23 giugno 2021 nella sede operativa dell’IIPP  c/o Museo Archeologico Nazionale in via della Pergola, 65 – 50121 Firenze, presso cui dovranno prestare servizio i candidati selezionati.

Gli orari dei colloqui saranno:
– dalle ore 10.00 cognomi da A a D
– dalle ore 11:30 cognomi da F a I
– dalle ore 14:30 cognomi da L a M
– dalle ore 16:00 cognomi da S a Z

Valcamonica Rock Art Field School and Fieldwork Paspardo (BS) | 15 luglio – 5 agosto 2021

Valcamonica Rock Art Field School and Fieldwork
Paspardo (BS) | 15 luglio – 5 agosto 2020

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il campo è aperto a studenti universitari, studiosi ed appassionati e prevede la partecipazione minima ad una settimana di attività. E’ previsto il rilascio di un attestato di frequenza, valido per ottenere crediti formativi.
Info: https://www.iipp.it/valcamonica-rock-art-field-school-and-fieldwork/
Prof. Angelo Fossati | angelo.fossati@unicatt.it
Per iscriversi: https://form.jotformeu.com/80593373132354

Servizio Civile Regionale – Progetto IIPP “Arte preistorica in biblioteca e negli archivi”.

AVVISO PER LA SELEZIONE DI 2.639 GIOVANI DA IMPIEGARE NEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE DEL BANDO 2018 – 1a PROROGA – NELLA REGIONE TOSCANA, DI CUI AL DECRETO DIRIGENZIALE 4993/2018 FINANZIATO CON RISORSE FSC 2014/2020

 

 

Il bando, emanato con decreto decreto  n° 6315 del 8 aprile 2021  dalla Regione Toscana nell’ambito di Giovanisì, è attivo dal 29 aprile a partire dalle ore 8.00 fino al 28 maggio 2021 ore 14.00

Sono 3 i giovani che potranno svolgere un’ importante esperienza formativa attraverso un periodo di Servizio Civile della durata di 12 mesi presso l’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, con un contributo mensile di 433,80 euro.

Il progetto “Arte preistorica in biblioteca e negli archivi. Conservazione e valorizzazione del patrimonio documentario dell’IIPP” ha come obiettivo il completamento della catalogazione del patrimonio librario e il riversamento dei dati bibliografici in SBN, al fine di rendere fruibile al pubblico di specialisti e non, un quadro completo sulle pubblicazioni in materia preistorica, con particolare attenzione al corpus sull’arte preistorica italiana. Sarà inoltre possibile completare l’acquisizione digitale dei documenti fotografici, prevedendo anche la catalogazione delle fotografie, al fine di rendere disponibile online l’archivio fotografico IIPP.
IL PROGETTO DELL’IIPP
Costituiranno titoli preferenziali eventuale esperienza pregressa nel settore Biblioteche e Archivi e/o  laurea almeno triennale in Lettere e Filosofia, Beni Culturali, Archivistica e Biblioteconomia. Nella valutazione si terrà anche conto di un eventuale percorso formativo nei settori disciplinari LANT/01 PREISTORIA E PROTOSTORIA o BIO/08 ANTROPOLOGIA.

CHI PUÒ PRESENTARE DOMANDA
Possono partecipare alla selezione tutte le persone, senza distinzione di sesso che, alla data di presentazione della domanda:
– siano regolarmente residenti, domiciliati o soggiornanti in Toscana;
– siano in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno);
– siano disoccupati, inattivi;
– siano in possesso di idoneità fisica;
– non abbiano riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
Può fare domanda chi sta frequentando un corso di studi di qualunque tipologia.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda coloro che abbiano già svolto o stiano svolgendo il Servizio Civile (regionale o nazionale) o che abbiano avuto nell’ultimo anno e per almeno sei mesi rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo con l’ente che realizza il progetto.

COME PRESENTARE DOMANDA?
La domanda, corredata dal curriculum vitae (datato e firmato in forma autografa), può essere presentata esclusivamente on-line, collegandosi alla piattaforma dedicata. 
È possibile compilare la domanda attraverso due modalità:
1. collegandosi al link tramite carta sanitaria elettronica rilasciata da Regione Toscana (CNS) e un lettore smart card;
2. accedendo al link senza carta sanitaria e seguendo le istruzioni per la compilazione (in questo caso è necessario allegare alla domanda copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità).
Per informazioni su come presentare domanda, è possibile consultare le “Istruzioni per la Compilazione Online Domanda Servizio Civile”.
Una volta inviata la domanda, il giovane riceverà, all’indirizzo di posta elettronica indicato in fase di presentazione della candidatura, una mail di conferma dell’invio della domanda e conseguente ricezione della stessa da parte dell’ente titolare del progetto selezionato.
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un solo progetto di Servizio Civile.
Termini di presentazione della domanda
La candidatura può essere inviata dal 29 aprile a partire dalle ore 8.00 fino al 28 maggio  2021 ore 14:00.
N.B. Una volta scaduto il bando, i giovani che hanno presentato domanda dovranno rivolgersi direttamente all’ente titolare del progetto prescelto per informazioni sulla tempistica delle selezioni e sui risultati delle stesse.

Tutte le informazioni sul Servizio Civile possono essere consultate alla pagina https://giovanisi.it/bando/servizio-civile-regionale-bando-per-giovani/

Per contatti, orari di apertura e indirizzo dell’IIPP clicca qui

Proroga Servizio Civile Regionale: entro aprile il bando per candidarsi!

La Regione Toscana ha confermato la proroga dei progetti di servizio civile regionale finanziati con il POR FSE 2014/2020 con decreto n.6584 del 29-04-2019.
Entro il mese di aprile sarà inserito il nuovo bando del Servizio Civile Regionale nell’ambito di Giovanisì, a cui partecipa anche l’IIPP con il suo progetto “Arte preistorica in Biblioteca e negli Archivi“, che prevede la selezione di tre giovani volontar*
Per aggiornamenti e in attesa del bando consultare questo link:

Servizio Civile regionale: nuovo bando per i giovani

Rassegna Stampa “Porto Badisco nel cinquantenario della scoperta” – Aggiornata al 19/04/2021

Continua la mostra virtuale Porto Badisco nel cinquantenario della scoperta  ancora visitabile per i prossimi mesi da questo link

La mostra ad oggi ha ricevuto più di 3100 visite.

Leggi anche la Rassegna Stampa

Arte.it

Artribune

FeelFlorence

Findglocal

Generazione di archeologi_recensione

ISIPU _ Istituto Italiano di Paleontologia Umana

MiBACT

QuiSalento

Regesta

Terre marsicane

UniMI

Quotidiano di Puglia.edizioni di Lecce,Brindisi e Taranto

Il Grande Salento.it Rivista online di Brindisi, Lecce e Taranto

 

Dona il 5 x mille all’IIPP

Vi chiediamo anche quest’anno, di destinare il 5×1000 all’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria: è un gesto che non costa nulla a chi lo compie e che significa molto in termini sia morali, sia materiali, soprattutto in questi tempi difficili.
La somma che verrà raccolta potrà essere destinata al miglioramento del portale Open Prehistory, con la digitalizzazione di nuovi volumi liberamente scaricabili.