PALEOFESTIVAL

SEGNALAZIONI DEI SOCI

16 e 17 maggio 2008 Paleofestival
Il Museo Archeologico della Spezia organizza un convegno di archeologia Sperimentale
e una giornata di divulgazione e sperimentazione

Venerdì 16 maggio convegno di archeologia sperimentale
La Preistoria nel Futuro. Tecnologie, metodi e temi dell’archeologia sperimentale
Ore 9.45 Saluti Marzia Ratti – Direttore Istituzione per i Servizi Culturali
Ore 10.00 Presentazione Donatella Alessi – Conservatore Museo del castello, Edoardo Ratti- Archeologo e sperimentatore
Ore 10.20 Laura Longo – U.R. di Ecologia Preistorica Dipartimento di Scienze Ambientali Università degli Studi di Siena
“Archeologia Sperimentale e Eduteinment: per un uso disciplinato dell’immaginazione.”
Ore 11.00 Cristiana Zanasi – Coordinatore del Parco Archeologico e Museo all’aperto della Terramara di Montale
“Comunicare il passato nel Parco Archeologico e Museo all’aperto della Terramara di Montale”
Ore 11.40 Francesco Mallegni – Professore Ordinario di Antropologia presso il Dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa
“Metodiche di ricostruzione fisiognomica da resti cranici umani”
Ore 12.20 Paolo Piccardo – Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale dell’Università degli Studi di Genova
“L’importanza dell’approccio sperimentale in archeometallurgia”
Ore 13.00 Stefano Ricci – Laboratorio Antropologia Dipartimento di Scienze Ambientali U.R. di Ecologia Preistorica dell’Universita’ di Siena
“L’uomo nella Preistoria – la ricostruzione grafica paleoambientale”

Ore 13.40 Buffet sulla terrazza del Castello a cura di Slow Food La Spezia-Cinque Terre

Lascia un commento