Circolazione di una classe specializzata: la ceramica geometrica dell'età del Ferro dell'Italia meridionale

Atti della XXXIX riunione scientifica IIPP “Materie prime e scambi nella preistoria italiana”

Si propone una ricostruzione della circolazione della ceramica geometrica dell’Italia meridionale, sulla base di osservazioni distributive. I materiali geometrici dai principali centri “enotri” vengono classificati in chiave stilistica e considerati diacronicamente attraverso le tre principali fasi del Geometrico. All’ampia condivisione caratteristica del GA si sostituiscono a partire dal GM produzioni sempre più specializzate ad alto livello di standardizzazione. Fenomeni di circolazione ad ampio raggio interessano l’Etruria meridionale. La nascita nel GT di un’ampia koinè costiera non impedisce la formazione di stili a carattere locale, come lo stile “a frange”. Significativa infine l’individuazione nei centri campani e lungo la valle dell’Ofanto di sintassi stilistiche antecedenti la creazione del vero e proprio “stile a tenda”.

F. FERRANTI, F. QUONDAM – Circolazione di una classe specializzata: la ceramica geometrica dell’età del Ferro dell’Italia meridionale

Lascia un commento